Archivio tag: Home Review

Home review: profumare la casa con Lampe Berger 

di

Da quando le ho viste nei negozi e poi a casa dei miei genitori, ho sempre desiderato averne una. Per lo scorso compleanno l’ho ricevuta in regalo, yuppie!!! Di cosa si tratta? Lampe… Continua a leggere

Organizzazione: etichettatrice Brother PT-H100R P-touch

di

Arrivata a sorpresa per Santa Lucia, mai e poi mai avrei pensato di riceverla senza nemmeno nominarla “per sbaglio”, da un anno è la mia fedele alleata nei raptus di organizzazione casalinga: sto… Continua a leggere

Recensione in cucina: Bamix

di

Quando si dice pianificare i post…ecco, ultimamente sto un po’ perdendo colpi, ma ce la posso fare. Seguo poco la programmazione di QVC nell’ultimo periodo, un po’ perché non posso comprare vestiti, un… Continua a leggere

Odio pulire i pavimenti: Spray Mop Cleanmaxx review

di

Forse ancor di più che stirare, io odio pulire i pavimenti. Almeno quando si stira il processo che trasforma un ammasso di vestiti stropicciati e accatastati in pile ordinate di abiti piegati dà… Continua a leggere

La spesa online, perché no?

di

Più volte sul blog abbiamo parlato di spesa, di come fare una lista della spesa, come evitare di comprare in sovrappiù e poi dover buttare il cibo andato a male…ma di fare la… Continua a leggere

Yonanas: il gelato alla frutta a casa

di

Nei miei summer essentials avevo inserito in cima alla lista il gelato. Potessi, vivrei di gelato. Ma mi hanno detto che non si può e quindi mi sono rassegnata. Per poterne mangiare di… Continua a leggere

Chi bella vuol apparire, un po’ dovrà…dormire!

di

Eh già! Lo so che il proverbio non è proprio così, però anche questa è una verità. Parliamo spesso di creme, maschere, trattamenti miracolosi per la bellezza della nostra pelle, ma nulla può… Continua a leggere

Conservare gli alimenti in frigo: ci aiuta EcoEgg

di

Era un bel po’ che non scrivevo post a tema “Organizzazione in casa” , ma ormai mi conoscete e sapete che vado a ruota libera, quel che capita, capita. Se siete in quel… Continua a leggere

Di nuovo su Easiyo

di

Uno si scervella per trovare temi nuovi, interessanti, per cercare di capire cosa vi piace leggere sul blog, si perde tra mille statistiche analizzando ogni clic, e poi…il post più letto in assoluto… Continua a leggere

  • email

    PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOVITA' E PER QUALCHE CHIACCHIERA IN PIU'

  • Instagram

    Faccia di chi ha preparato la newsletter.
.
Finalmente dopo 5 mesi torna!
Quindi vai a iscriverti subito cliccando il link che trovi qui »» @ideepensharing
Prometto che:
📬 non ti intaserò la posta di mail
😂 ti farò ridere ogni volta che l'aprirai
🎅 per Natale ci sarà un regalino
⏳ non ti farò perdere tempo
...
Ah beh, e ovviamente prometto che mi impegnerò a scriverla ogni mese! 📆
Che dici ti ho convinto?
.
.
.
#ideepensharing #newsharing #newsletter #blog #blogger #follow #me #myface #sunglasses #mypic Verso la fine dell'università mi era presa la fissa di autoprodurre i cosmetici in casa.
Avevo studiato, mi ero documentata, ho imparato a leggere l'inci, a formulare e a poco a poco avevo comprato una marea di ingredienti.
Anche perché non lavoravo ancora, e dovevo razionare quello che i miei genitori mi davano per l'università.
.
Oltre al burrocacao, che una volta trovata la ricetta 🔝 non ho più lasciato, il prodotto che mi veniva una favola era il latte detergente.
Rimuoveva tutto, anche i mascara più tosti, non era pensante, si sciacquava bene, non bruciava gli occhi. Lo adoravo.
.
Da allora ne ho cercato uno che reggesse il confronto, ma con scarsi risultati.
Questo di @avrilcosmetiques è quello che più ci si avvicina, leggermente più liquido, ma strucca perfettamente, non brucia gli occhi ed è pure #ecobio !
.
.
.
#beauty #beautyreview #review #ideepensharing #ideepensharingtips #blog #blogger #beautyblogger #avril #makeup #skincare #nature #ecobioblogger #instabeauty Quanta paura mi faceva questa scrivania.
Quanta paura avevo di tornare al lavoro.
Mi sembrava di non ricordare più nulla. .
Cercavo di richiamare alla memoria informazioni, dettagli, studi. 
Niente, il vuoto. .
Non ce la farò mai, sarà come il primo giorno, chissà cosa capirò. cosa riuscirò a fare.
E che figuraccia.
.
Poi il primo giorno è arrivato, io spaesata come non mai. Poi il secondo e uno dopo l'altro sono passate quasi tre settimane. 
E io mi ricordo tutto, o quasi. 
I colleghi mi chiedono informazioni come se non mi fossi mai assentata da questa scrivania. .
Cosa ho imparato? 
Che la paura è solo nella nostra testa, che siamo più di quello che crediamo, è che se diamo il meglio sicuramente ne uscirà qualcosa di buono.
.
Non aver paura. Riparti.
.
.
.
#ideepensharing #backtowork #ripartire #work #restart #desktop #mywork #momsdontquit #workhard #womoms_official #instamamme #instawork #instafaigang Per quanto ci si metta impegno, buona volontà, organizzazione, metodo, la memoria può giocarci brutti scherzi.
E così la sera prima prepari i tuoi vestiti, quelli di tua figlia, lo zainetto con i cambi il lunedì mattina, il pranzo è in frigo, la borsa è pronta.
Apparecchi la tavola per la colazione in modo da risparmiare anche quei due minuti in più la mattina.
.
L'indomani sai che è tutto pronto, ti metti la giacca, raccogli tutte le varie borse, il passeggino e controlli:
Telefono ok, badge ok, chiavi ok.
.
Ma lui rimane lì sul tavolo, e ti guarda.
Il ciuccio.
Pazienza...
.
A quanti succede di dimenticarsi sempre qualcosa a casa?
.
.
.
#momslife #vitadamamma #momsdontquit #baby #ideepensharingbaby #ideepensharing #instamamme #womoms_official #snapmamme #organizzazione #weddingplanning
  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

    Segui assieme ad altri 543 follower