#ingredientedelmese – Settembre

Non manca mai l’appuntamento mensile con l’ingredientedelmese !

Questo mese la scelta è figlia della nuova pianificazione dei pasti, di cui vi parlerò a breve, e della settimana di ferie nella meravigliosa Sardegna. Avete già un’idea di cosa potrebbe essere?

Pesce, ovviamente! pesce
Se il collegamento con la Sardegna vi viene facile, potrebbe esserlo meno quello con la pianificazione dei pasti. E ora mi spiego meglio. Non sono mai stata una grande consumatrice di pesce per due motivi molto semplici, anzi tre:

  1. mi fa impressione il pesce intero, mi sembra che mi guardi, è viscido da toccare…
  2. mi sembra che una volta cotto abbia tutto lo stesso sapore, asciutto, piatto…
  3. non lo so pulire.

Ho cercato di porre rimedio a questi punti cercando nuove ricette con il pesce, facili da preparare, con pesci diversi da quelli che ho sempre mangiato e cercando di vincere il mio ribrezzo a pulirli e a guardarli. Sono perfino riuscita a sfilettare un rombo tutto da sola! Quando lo preparo uso sempre i guanti di lattice per cercare di essere meno impressionata e per ora funziona. Cerco di inserire il pesce almeno due volte alla settimana nella pianificazione dei pasti e di comprarlo fresco se possibile. Se se avanza un po’ dalle varie ricette lo tengo da parte per utilizzarlo in un sugo per la pasta.

Vi lascio quindi con una ricetta veloce veloce che ho sperimentato già alcune volte con vari tipi di pesce. La ricetta nasce per il rombo, ma anche con il persico o un pesce bianco a vostra scelta viene bene. Per quattro persone:

600 g di pesce pulito e a filetti
250 g di spinaci
20 g di pinoli
10 g di pepe
sale, olio e farina qb.

Tagliare i filetti a tranci di 2 centimetri, farli insaporire in una ciotola con abbondante pepe nero. Saltare gli spinaci con un po’ di olio e se gradito uno spicchio di aglio. A parte tostare i pinoli e metterli da parte. Salare e infarinare leggermente i tranci di pesce e poi cuocerli in una pentola con un filo di olio per far formare una leggera crosticina su tutti i lati.
Impiattare disponendo gli spinaci alla base, sopra i tranci di pesce e infine i pinoli.

Una soluzione semplice e veloce per introdurre più pesce nella nostra alimentazione! Se avete altri consigli su ricette facili e veloci per cucinare il pesce, lasciatele nei commenti…

Qual’è il vostro #ingredientedelmese?

A presto!

Se ti è piaciuto il post, vota il blog cliccando sul banner qui sotto!
classifiche
Annunci