Organizzazione: il mio cassetto beauty

Dopo un po’ di tempo dall’ultimo post sul tema “Organizzazione“, torno alla carica!

Ho finalmente trovato una sistemazione abbastanza funzionale per il make up e altri accessori beauty e voglio condividerla con voi, sia per darvi degli spunti, sia per riceverne da voi. Ho sistemato tutto in un cassetto di un “settimino” e da questo avrete dedotto che non ho una marea di prodotti. Sopra la cassettiera invece hanno trovato posto parte dei miei accessori.
Apriamo insieme il cassetto e vediamo cosa ho combinato.
Ho fatto razzia all’Ikea di contenitori trasparenti di vari formati. Ho voluto provare quello appositamente studiato per i trucchi e altri contenitori più semplici. Sono riuscita a sistemare tutti i trucchi nella prima scatola, che presenta un comodo ripiano mobile che crea due diversi scomparti, uno sopra diviso a settori e quello sotto ideale per riporre le palette per esempio. Sopra invece ho sistemato tutti i pennelli che non uso quotidianamente, matite, eyeliner, ombretti in stick ecc…

cassetto1

L’altra metà è anch’essa suddivisa in piccoli scomparti in cui ho riposto i rossetti e poi ho voluto raggruppare tutti gli smalti in un’altra sezione. Anche gli ombretti singoli hanno trovato posto tutti insieme in modo quasi ordinato.
Ho voluto poi raccogliere in due contenitori dedicati tutti i campioncini in bustine viso e corpo per non perderne per strada. In questo modo è più facile scegliere quale usare ed evitare che vadano a marcire in fondo al cassetto.

campioncini

Rimangono fuori tutti quegli aggeggi manuali ed elettrici per la cura del corpo: scalda cera, lima per i piedi, epilatore, lime, limette e tronchesini vari…Ho scelto di riporre tutti gli apparecchi elettrici nella scatola trasparente più grande, sufficientemente capiente, che contiene quindi il vari kit epilazione, tranne le ricariche di cera che sono altrove, più la lima per i piedi di Emjoy che vi ho recensito qui.

Poi in una scatolina più piccola ho riposto tutto il necessario per la pedicure/manicure, come limette, tronchesini, bastoncini per le cuticole…In un altro contenitore invece ho riposto tutto quello che uso raramente come le ciglia finte e la loro colla, primer ecc…cassetto
Ho sfruttato un altro contenitore di quelli grandi per riporre i cerchietti per i capelli, i fermagli e altri accessori per i capelli. Nei cassettini che si intravedono sul fondo tengo altri accessori per capelli che uso meno, come elastici piccolissimi e varie forcine. Le scatole hanno tutte il loro coperchio, sempre trasparente, comodo per non far prendere polvere al contenuto ma anche per vedere immediatamente dove si trova quello che si cerca.

In questo cassetto non vedete nulla dei prodotti che uso tutti i giorni perché è più comodo tenerli in bagno a portata di mano, dato che questo angolo della stanza è abbastanza buio e non è il massimo per truccarsi. Io comunque ho sistemato sopra la cassettiera una cornice a specchio regalataci per il matrimonio, che uso prevalentemente per applicare il rossetto o per vedere quali orecchini stanno meglio. cassettone1Inizialmente non mi piaceva molto perché il bordo era azzurro…ma voi ora lo vedete grigio. Ebbene sì, dopo due anni ho scoperto che la cornice cambia colore con l’umidità, segno che nella vecchia casa non c’era molta umidità (noooooooo…). Così è più in sintonia come stile con il resto della camera.

bijoux1

Con questo post spero di aver risposto a chi tra voi mi chiedeva come ho sistemato la mia zona beauty con i contenitori Ikea e di avervi dato qualche spunto come sempre. Aspetto da voi consigli e suggerimenti…e ovviamente le vostre soluzioni per organizzare il beauty!

A presto! E non dimenticate di votare il blog cliccando sul banner qui sotto!

Set di 5 contenitori trasparenti | Ikea
Contenitore per make up | Ikea
Espositore per orecchini | Tiger
Porta anelli | Amazon
Cornice specchio | Acca, il Volo

classifiche

Annunci