In the end #4 – Marzo

Ecco il post sui prodotti terminati del mese di Marzo!
Anche questo mese sono abbastanza numerosi perché la mia politica di smaltimento ordinato sta avendo successo…cominciamo!

Capitolo skincare: ho terminato un gel rivitalizzante e con effetto antiage alle vitamine A, C ed E di SBC, di cui vi ho parlato nella routine della sera. In foto vedete un boccione da 500 ml ma io ne ho usato circa 150-200 ml. Me l’ha dato mia suocera per provarlo, dato che lei ne aveva a quintali. La consistenza era appunto quella di un gel, con all’interno delle piccole sferette rosa che massaggiando si rompevano liberando i nutrienti. A parte l’odore, che non mi è piaciuto per niente, l’ho trovato un buon trattamento da applicare prima della crema notte. L’idea di usare sotto una crema molto pesante, un siero o comunque un prodotto ricco di oli, non mi entusiasmava. Questo gel è molto leggero e si assorbe velocemente, lasciando un effetto “tensore” sulla pelle. Io lo applicavo su viso collo e decolleté dopo la pulizia. Ora passerò ad un altro gel sempre fornito gentilmente dalla suocera…se cambiassero l’odore…
Voto: 7

Gel detergente alle rose di Robert’s: ‘na schifezza. Ero tutta gasata quando lo comprai il mese scorso ma si è rivelata una grande ciofeca. Per me equivale a lavarsi con il gel d’aloe e ora vi spiego perché. La consistenza è a tutti gli effetti un gel, molto denso, ma con uno scarso potere detergente. Per me un detergente è qualcosa costituito da una parte idrofila e una lipofila, così da poter legare le particelle di sporco e unto e trascinarle via con l’acqua. Questo invece fa zero schiuma, e si fa fatica a lavarlo via. Sembra di creare una patina sul viso che non lava…non so, forse sbaglio io a usarlo, però da un prodotto chiamato “gel detergente” mi aspetto altro. Inoltre, nei primi giorni di utilizzo mi sono spuntati tre bruttissimi brufoli nella zona del mento, ed era un bel pezzo che non ne vedevo. Temo sia per il fatto che non riuscendo a sciacquarlo bene rimanessero delle tracce di prodotto sul viso. Anche con il Clarisonic era una tortura, dopo i primi secondi sembrava di usarlo con semplice acqua, praticamente a secco… In ogni caso, brufoli o no, bocciatissimo!
Voto: 4

Crema viso notte infiore di Just: mi è durata tantissimo, la uso da ottobre tutte le sere su viso e collo. Mi piace la consistenza, nutriente ma non pesante e untuosa. Buonissimo il profumo, floreale ma molto delicato. Si stende bene e si riesce a massaggiare bene per farla assorbire. Non è specifica antirughe ma più per un effetto nutriente e idratante. E a mio avviso funziona molto bene. La mattina la pelle è morbida e liscia. Non avendo mai usato prima una crema specifica per la notte temevo l’insorgere di imperfezioni per la pesantezza della crema e invece nulla di tutto questo. Per me è promossa…anche se il costo non è indifferente (circa 30 euro per 50 ml…)
Voto: 8terminati-marzoMoisturising hand cream di Cien al burro di karitè e olio di mandorle: sì ancora, questo è il tubetto che avevo in ufficio. Non mi dilungo perché ve ne ho già parlato il mese scorso e il mio pensiero non è cambiato!
Voto: 9

Strisce depilatorie viso di Veet: dopo lungo tempo sono tornata alle strisce pronte per depilare la zona dei baffetti. Mi sono lanciata sul sicuro con un marchio che conoscevo e con cui mi ero trovata bene. Temevo mi potessero lasciare dei segni sul viso o dare irritazione e invece mi sono trovata molto bene. Anche la nuova forma delle strisce agevola la rimozione dei peli perché permette di prendere bene la striscia senza sporcarsi le mani. Rimangono sempre molto grandi come dimensioni e devo tagliarne un pezzetto. Nella confezione sono presenti anche le salviette post depilazione, non mi piacciono molto perché sono molto ruvide, ma fanno il loro sporco lavoro. Credo comunque che le ricomprerò.
Voto: 8.5

Cipria Holliwood di Neve Cosmetics: è stato uno dei primi acquisti di Neve Cosmetics e mi è durata tantissimo, almeno un paio di anni direi. La confezione era da 7 grammi di polvere libera, 100% silica. Mi sono trovata molto bene con questo prodotto, opacizza bene senza fare l’effetto cadavere. L’unica cosa che non mi fa impazzire è proprio il fatto che fosse in polvere libera perché è difficile dosare la giusta quantità nel tappo, e si rischia di sprecare molto prodotto. La confezione ha un dosatore richiudibile che evita la fuoriuscita di polvere durante il trasporto. Non ricordo il prezzo, circa 12 euro se non sbaglio, ma direi che per la durata è stato completamente ammortizzato!
Voto: 9

imageFiller Riempitivo Correct Rughe di Clinians: è un trattamento di cui credo di avervi già parlato in qualche post sulla beauty routine, specifico per le prime rughe, quindi per pelli giovani che iniziano a vedere (come me nel cervello) i primi segni del tempo. Il packaging è molto comodo poiché essendo a tubetto con l’applicatore a punta è facile da stendere nei punti desiderati: fronte, contorno occhi e contorno labbra. Io l’ho usato soprattutto intorno agli occhi, anche come sostituto del contorno occhi. Grazie all’acido ialuronico dovrebbe attenuare le prime rughette. Ultimamente lo usavo sopratutto la mattina quando il viso era molto stanco. Non ho notato grandi cambiamenti, sarò sincera. Lo consiglio più che altro come prodotto idratante se avete delle zone localizzate del viso molto secche e molto delicate. Si assorbe velocemente. Non credo che lo ricomprerò, almeno per ora.
Voto: 6

Giara media Bahama Breeze di Yankee Candle: non è un prodotto di bellezza, ma la tiriamo dentro per i capelli…è la prima giara media che ho provato di questo marchio e temevo che potesse essere meno profumata delle giare piccole. A me non è sembrato così, entrando in casa se la candela era accesa da un po’ o era stata accesa in precedenza si percepiva una piacevole fragranza, fresca e fruttata che non risultava invadente o stucchevole. Se si era nella stanza da un po’ di tempo la profumazione non era sempre percepibile, come con altre fragranze, ma entrando in casa la si sentiva. L’ho fatta bruciare per tantissime ore, non ho cronometrato ma direi che le sue 90 ore dichiarate le ha fatte tutte (ora più ora meno…). E poi è un bellissimo oggetto di arredamento!
Voto: 9

E anche per questo mese è tutto! Se avete provato qualcuno di questi prodotti fatemi sapere la vostra opinione. Soprattutto sono curiosa di sapere cosa pensate del gel detergente di Robert’s…

A presto!

Annunci