Se indossare le sneackers è una necessità

Ciao a tutti!
Oggi un post che nasce da una necessità: il freddo mi ha portato dei carinissimi geloni alle dita dei piedi e le uniche scarpe che riesco a mettere senza soffrire come sui carboni ardenti sono le scarpe da ginnastica…
Ma che ci metto con le scarpe da ginnastica per andare al lavoro e non sembrare pronta per una scampagnata?geoxLe mie scarpe da ginnastica sono queste di Geox della scorsa stagione PE, modello Contact. Sono comodissime, hanno la pianta sufficientemente larga e la suola ben sagomata. Però sono palesemente scarpe da ginnastica. E io solitamente in ufficio porto stivaletti, tronchetti, ballerine, oxford…

Ovviamente il primo capo che abbino a queste scarpe sono un paio di jeans. Il segreto per distogliere l’attenzione dalle scarpe è portare l’attenzione sul busto, sul viso, insomma sulla metà di sopra! Soprattutto per chi, come me, rientra nella categoria delle donne a pera, cioè con i fianchi più larghi del busto. Di grande ispirazione è stato questo post di Anna Venere che ho cercato di riadattare al mio stile e alle mie necessità.

Ecco che a dei banalissimi jeans o a dei 5 tasche neri, non skinny, ho abbinato giacchine, cardigan, maglioncini abbastanza avvitati con dei dettagli particolari, come la zip con dei brillantini o un colletto tipo camicia. Altro trucco sono gli accessori, collane e orecchini in questo caso giocano a nostro favore. L’importante è non strafare, non abbinare ad un maglioncino con dettagli in evidenza una collana importante ma limitarsi ad una catenina, viceversa se il cardigan è tinta unita e senza dettagli di rilievo potete puntare su una statement necklace o orecchini importanti. Anche foulard e pashmine possono aiutare, oltre a tenere caldo…

Sembrerà assurdo, ma funziona. E nessuno, neanche voi, si accorgerà che invece dei tronchetti tacco 10 avete ai piedi delle sneackers.

Voi cosa abbinate ad un paio di scarpe da ginnastica?

A presto!

Annunci