Organizzazione: 2° step

Torniamo a parlare di organizzazione domestica, dopo la parentesi sul decluttering da cibo e abbigliamento inutilizzato. Ci eravamo lasciati con un buon proposito da consolidare e uno da iniziare a mettere in pratica.

Che dire? Preparare i vestiti la sera prima è diventato ormai parte della mia routine serale dopo essermi lavata e cambiata. Lo faccio solo nei giorni lavorativi, perché spesso il sabato e la domenica non usciamo subito dopo la colazione ma sbrighiamo alcune faccende in casa. In quel caso indosso la tuta, non riesco a rimanere in pigiama, e poi ho più tempo per decidere cosa indossare per uscire. Questo piccolo accorgimento mi ha consentito di recuperare un paio di minuti che posso sfruttare in altro modo.

indexPer esempio rifacendo il letto. In questo periodo dell’anno sono avvantaggiata dal piumone che permette di riordinare tutto velocemente senza dover stendere e tirare meticolosamente le lenzuola. L’obiettivo però è mantenere questa abitudine anche quando torneremo alla trapunta e poi al copriletto estivo. Ho notato che nell’ultimo periodo, quando sono vestita in due minuti, M. mi aiuta volentieri nel rifare il letto la mattina. Questo aiuto, poco rilevante con il piumone, ma indispensabile per recuperare tempo quando si passa a trapunta e/o copriletto potrebbe sicuramente aiutarmi nel consolidare questa routine. Almeno si evita di continuare a girare intorno al letto per sistemare le lenzuola da entrambi i lati.

Voglio anticipare il prossimo step che mi piacerebbe raggiungere: un bagno a prova di ospiti improvvisi. Con calma, ci arriverò!

Annunci