Shopping di gennaio

Ciao a tutti e bentornati! Oggi vi mostro qualche piccolo acquisto che ho fatto in questo mese. Non ho visto i saldi neanche con il binocolo dato che l’influenza mi ha costretta in casa e la tosse non mi ha dato pace per la settimana successiva, ma appena mi sono ripresa, mi sono tolta un paio di sfizi e qualche necessità. Complice l’apertura di due nuovi negozi vicino a casa, mi sono lanciata nella folla urlante per scovare qualche articolo scontato che volevo provare e cercare un paio di prodotti di cui avevo bisogno.

Come vi dicevo, ha aperto un negozio che si chiama La Saponeria, è simile ad altri store che tengono prodotti per la pulizia della casa e l’igiene personale, più un discreto parco make up e profumeria. Nella mia malsana idea di andarci un sabato pomeriggio, il primo dopo l’apertura, non avevo pensato alla marea umana di donne che sentivano l’irrefrenabile bisogno di comprare 10 fustini di detersivo proprio quel giorno per avere in omaggio un asciugamano…ecco, per fortuna che M. se ne era restato a casa altrimenti l’avrei dovuto portare al ricovero. Lasciamo da parte le scene apocalittiche e passiamo agli acquisti.

Una volta che mi sono messa il cuore in pace, ho curiosato in giro e ho trovato:

  • il balsamo alla camomilla di Dr. Schultz che non trovo mai da nessuna parte (3.20 euro)
  • un deodorante roll on senza sali d’alluminio di Infasil Pure a 1.75 euro (poi ho scoperto che mia mamma mi aveva preso un altro deo di Just alla stella alpina che mi piace tanto)
  • il Luminys Touch di Pupa n. 02, dato che l’avevo nuovamente terminato (12.90 euro)
  • il correttore di Maybelline Instant Anti-Age nella tonalità nude (9.84 euro)
  • il mascara per sopracciglia Brow Drama di Maybelline nel colore dark brown (9.92 euro)

IMG_1147_mI tre prodotti di make up erano scontati. Rispetto ai prezzi consigliati dalle case produttrici, questo store avrebbe generalmente prezzi più elevati del 10-20% circa. Per esempio il correttore verrebbe intorno agli 12 euro, io l’ho pagato 9.84, ma era scontato del 20% circa. Il correttore e il mascara, li ho acquistati perché li avevo in mente da un pezzo, e vista l’occasione di un leggero sconto mi sono tolta lo sfizio. Poiché come la signora con 10 fustini di detersivo, avevo speso più di 15 euro, mi hanno omaggiato un asciugamano e un bicchiere porta candela di Infasil. Quest’ultimo però è stato cestinato dato che, arrivata a casa, mi sono accorta che era tutto graffiato e quindi bruttissimo da vedere. Pace.

Il secondo giro di shopping l’ho fatto nel negozio affianco, Unigross, anche questo appena aperto. Si tratta di una specie di merceria all’ingrosso, che vende biancheria per la casa e per la persona. Io avevo bisogno di calzini invernali e ne ho trovati in fantasie femminili ma comunque discrete a 1.99 euro il paio, in caldo cotone. In più con la promozione, ogni 6 pezzi uno era regalato. Con meno di 10 euro mi sono portata a casa 6 paia di calzini North Pole di ottima fattura, made in Italy e che tengono caldo davvero.IMG_1150_mUltimissimo acquisto da Sephora: ho preso il barattolino levasmalto “Bain dissolvant express” e quello per il trattamento di unghie e cuticole “Bain soin ingles&cuticules”. Dato che l’esperienza con quello di Shaka è stata deludente ho voluto provare un altra marca, anche se più costosa. Il barattolino per il trattamento l’ho preso per cercare di salvare le mie unghie che ultimamente sono secchissime e rovinate. barattoliniHo sfruttato lo sconto del 10% che avevo e li ho portatai a casa per 17 euro. Vi farò sapere come mi trovo!
Credo che con questo siano terminati i miei acquisti in saldo. Avevo adocchiato anche una bellissima giacchina in pelle marrone in supersaldo al 70% da Coin, ma ahimè la 42 era sparita! Mi piacerebbero tantissime altre cose, ma credo di dovermi limitare al necessario perché importanti spese familiari appaiono all’orizzonte.

Vi terrò aggiornati, a presto!

Annunci