La mia beauty routine: giorno

beauty routineNulla di più semplice per rompere il ghiaccio che iniziare a scrivere di come mi prendo cura del viso ogni mattina.

Prima di iniziare l’interminabile elenco di prodotti presenti nel mio bagno cerchiamo di inquadrare la situazione, chi sono, cosa faccio, cosa spero di ottenere tutte le mattine con questo rituale: mi colloco nella fascia twenty, sbilanciata verso i thirty e cinque mattine su sette dopo aver superato lo scoglio di alzarsi dal letto, volo per la casa nel tentativo di uscire puntuale, presentabile e senza lasciare dietro di me lo scenario di un terremoto. Nonostante la giovane età sono fissata con le rughe, scruto a lungo lo specchio da varie angolazioni nel timore di vederne comparire…se si potessero barattare con le occhiaie perenni forse ci farei un pensiero.

Pronti? Via! Innanzitutto lavo il viso, ora sto usando un detergente delicato, Hydra basic gel detergente rinfrescante di Clinians in combo con il Clarisonic Mia2, su cui uso prevalentemente la testina Sensitive alternandola con la Deep Pore.clarisonicPoi una spruzzata di tonico su viso e collo. Per questo tipo di prodotti tendo a scegliere quelli in formato spray o vapo per evitare di usare i dischetti di cotone. Trovo che sia molto più piacevole vaporizzarli direttamente sul viso e in questo modo evito di creare un sacco di spazzatura con i dischetti oltre a poter sfruttare effettivamente tutto il prodotto senza perderne sul dischetto. Attualmente sto provando il Lotion tonique très tonique di Sephora, l’ho preso circa un mese fa e credo che mi durerà a lungo, è senza alcool e lo trovo molto idratante.
Passo poi a siero, crema contorno occhi e crema viso da giorno. Da qualche settimana sto provando una linea per me nuova, DMC Dermo Cosmetics. Ho acquistato tutto il set su QVC Italia approfittando di una loro offerta, il today’s special value. Si tratta di una linea che loro consigliano per contrastare l’invecchiamento cutaneo, specifica per i segni d’espressione. Poiché stavo ultimando la crema viso ho deciso di lanciarmi nell’acquisto, il primo su QVC, e di provare questo set. Magari ve ne parlerò in un post dedicato, per ora posso dirvi che nonostante le creme sembrino molto pesanti, si assorbono velocemente e idratano bene la pelle, anche nelle zone delicate, come il contorno occhi.
La mia beauty routine del mattino si interrompe a questo punto per la colazione a cui seguono le fasi di restauro più mirate.

In sostanza, devo fare il pieno di energia per poter proseguire 😉

Dopo colazione (chiaramente mi lavo i denti) una passata di burro cacao home made, e via con il make up. Nei giorni in cui lavoro scelgo sempre un trucco veloce e molto essenziale che mi permetta comunque di apparire curata e di illuminare le zone strategiche del viso. Procedo dunque con correttore e illuminante intorno agli occhi, ai lati del naso e della bocca, poi una spolverata di fondotinta e una bella incipriata. I prodotti che preferisco in questo momento sono in ordine di apparizione:
– Correttore Defence Color di Bionike n.02 miel
– Illuminante Luminys touch di Pupa n.02
– Fondotinta wet&dry setoso di Vagheggi phytocosmetici n. 20
– Cipria Hollywood di Neve Cosmetics che non finisce mai…

Sistemata la base riempio le sopracciglia con la mia fidata matita Precision eyebrow pencil di Kiko n.2 (che sto pensando di sostituire) riacquistata per circa 8 volte di fila. Immancabile il mascara, ancora non ho trovato il mio preferito in assoluto, in questo periodo è il turno di Hypnôse Doll Eyes di Lancôme.

makeupSe l’orologio ancora me lo permette, un tocco di blush, lucidalabbra o rossetto, una spruzzata di profumo, quella sempre, fregandosene dell’orologio…perché uscire con indosso La petit Robe noir di Guerlain mi fa sentire più gioiosa…e via di corsa al lavoro.

Annunci